Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 66 il Ven Set 29, 2017 3:15 pm
Ultimi argomenti
» Numeri reali e numeri calcolati a tavolino
Lun Lug 09, 2018 12:39 am Da ilvecchiodelmare

» Cos'è uno "studio di fattibilità"?
Mer Lug 04, 2018 6:27 pm Da ilvecchiodelmare

» Autocostruzione o scatole di montaggio (???)
Mer Lug 04, 2018 2:10 am Da ilvecchiodelmare

» Commerciale/non commerciale
Mar Lug 03, 2018 12:49 pm Da ilvecchiodelmare

» Cos'è il modellismo?
Mar Lug 03, 2018 12:54 am Da ilvecchiodelmare

» COMUNICAZIONE DELL'ADMIN
Lun Lug 02, 2018 3:45 pm Da ilvecchiodelmare

» CHI SIAMO?
Lun Set 25, 2017 2:26 pm Da ilvecchiodelmare

» REGOLAMENTO INTERNO
Sab Set 23, 2017 2:27 pm Da ilvecchiodelmare

» Leudo di Sestri Levante
Dom Ott 02, 2016 4:41 pm Da sam_59

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario


Commerciale/non commerciale

Andare in basso

Commerciale/non commerciale

Messaggio Da ilvecchiodelmare il Mar Lug 03, 2018 12:49 pm

Nell'ambiente navimodellistico si fa - spesso e volentieri - un gran cianciare di "schifezze commerciali" e di "pregevoli cose non commerciali":
mi duole doverlo dire pubblicamente, ma di "schifezza" c'è solo la non conoscenza della lingua italiana..

[dal lat. tardo commercialis, attrav. il fr. commercial]. ... attuale indica la figura del commerciante; dirittocommerciale, disciplina giuridica, in origine ... occupa delle attività di acquisto o, soprattutto, di vendita; valore c. di un oggetto


Tutto ciò che non si fa con il proprio intelletto e con le proprie mani, bensì si compra..è commerciale.
Che si tratti del più spregevole piano navale della più scalcinata azienda che vende piani navali, o della miglior monografia della più blasonata casa editrice..è TUTTO commerciale.
Quello che cambia è la qualità dell'offerta: più l'offerta è pregevole, più alto è il costo economico.
Peraltro nessuna offerta è priva di errori..soprattutto considerato che l'offerta riguarda oggetti (i velieri) che da secoli non esistono più (tranne rarissime eccezioni). Ergo l'errore può essere percepito unicamente da chi possiede cultura e competenze specifiche. L'aspetto comico della cosa, è che anche gli errori più evidenti sfuggono al lettore, tanta è la sua assenza di senso critico davanti ad un nome blasonato..o, al contrario,  dell'accanimento maniacale nella ricerca del possibile errore in uno scritto privo di pubblicità..
La sola cosa che cambia è l'effetto ipnotico di un titolo o di un nome sulla fantasia dell'acquirente. 
In pratica è lo stesso effetto della MODA..ovvero del nulla spacciato per  necessariamente universale.


Alla luce di quanto sopra (ovvero del dizionario), se fa tanto schifo servirsi di qualunque cosa commerciale, è imperativo far tutto da sè, a cominciare dalle materie prime presenti in natura. Ogni eccezione ha un nome ben preciso: ipocrisia.
Ergo, poichè non credo affatto che (quasi) tutti i navimodellisti siano ipocriti e/o bugiardi..mi permetto un consiglio: prima di parlare..sarebbe opportuno connettere il cervello.

_________________
Ste







La conoscenza è aperta a tutti..ma è la comprensione del conosciuto a creare la cultura
avatar
ilvecchiodelmare
Fondatore
Fondatore

Messaggi : 4349
Data d'iscrizione : 25.07.13

http://liberocantiere.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum