Chi è in linea
In totale ci sono 15 utenti in linea: 3 Registrati, 1 Nascosto e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Francesco48, Giacomo Ghini, magna

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il Mer Gen 07, 2015 10:46 pm
Ultimi argomenti
» DISCUSSIONI su Modellismo Navale storico
Sab Giu 17, 2017 7:04 pm Da ilvecchiodelmare

» MODELLISMO NAVALE STORICO
Lun Giu 05, 2017 11:20 pm Da ilvecchiodelmare

» Leudo di Sestri Levante
Dom Ott 02, 2016 4:41 pm Da sam_59

» Leudo San Gabriele di Giacomo
Dom Gen 31, 2016 8:21 pm Da Giacomo Ghini

» Leudo i tre fratelli
Sab Gen 09, 2016 10:23 am Da santos

» Leudo Panart
Lun Nov 09, 2015 9:26 pm Da gabriele68

» Concorso dedicato alla memoria di Pippo Mercato
Mer Nov 04, 2015 12:31 am Da ilvecchiodelmare

» Comunicazione per i neo-Utenti di LC
Ven Mag 15, 2015 9:07 pm Da corrado

» grazie
Sab Gen 24, 2015 3:21 pm Da Pippo Mercato

Parole chiave

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario


Leudo i tre fratelli

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 1:13 pm

Ciao Giacomo



dall'immagine che ti ho postato si vede come dovrebbero essere realizzati gli incastri: sul baglio, sul dormiente e sul trincarino.
Si in effetti non è semplice realizzarli dato che bisogna disegnarli uno per uno, inoltre molto dipende dalla scala di riproduzione che si usa e che tipologia di modello si sta realizzando ti faccio un esempio il mio leudo (imbarcazione di 15 metri) ha un dormiente alto 210mm e spesso 70mm che in scala 1.40 è 5,25 x 1.75 su quello spessore è improponibile realizzare un incastro a coda di rondine su un vascello di 73metri il dormiente di coperta è 360mm spesso 350mm che in scala 1:40 si ha 9mm x 8,75 e li si realizza divinamente come puoi vedere un conto è 1,75mm un altro conto è 8,75mm  in questo caso usi quasi una sega circolare

Ebbene nella mia realizzazione è vero che ho fatto un incastro sul baglio ma non farò nulla sul dormiente inoltre anche l'incastro sul baglio è una licenza poetica che ho preso solo per far si che il baglio stesso si possa tenere saldamente sul dormiente.
Sandro

santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da Giacomo Ghini il Mer Gen 06, 2016 1:23 pm

Ok grazie! Ho anche io progettato l'incasso sia sul baglio sia sul dormiente ma non sul trincarino. E si li ho disegnati uno per uno e non è stato semplice disegnarli figurati farli! Ma vedremo prima o poi!
avatar
Giacomo Ghini
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2666
Data d'iscrizione : 15.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da Giacomo Ghini il Mer Gen 06, 2016 1:31 pm

Per questo mi chiedevo se fosse possibili realizzare al PC gli incastri in automatico. Disegnarli uno a uno è decisamente tedioso. 
Mi piacerebbe inoltre con l'approvazione dell'amministrazione e del proprietario poter inserire questa parte di disegno tecnico anche nella apposita sezione di disegno informatizzato.

Ps  ricordo che su di questo argomento mi sono subito due ore di conversazione serrata con Pippo che me lo spiegò dalla A alla Z, con il titolo il dormiente ed i suoi incastri.
avatar
Giacomo Ghini
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2666
Data d'iscrizione : 15.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 1:45 pm

Sandro,
Secondo me il paramezzale e' ad intestature semplici e non con le palelle, se non nei prestantini. SECONDO ME ! !
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 1:47 pm

Giacomo Ghini ha scritto:

Ps  ricordo che su di questo argomento mi sono subito due ore di conversazione serrata con Pippo che me lo spiegò dalla A alla Z, con il titolo il dormiente ed i suoi incastri.

La buonanima di Pippo amava le imprese difficili.
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 3:55 pm

Gabriele interessante il discorso dell'intestatura semplice per il paramezzale, sto cercando una risposta alla motivazione di ciò e ti chiedo se mi puoi aiutare
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 4:33 pm

Da quel poco che conosco io posso dire che sul 74 cannoni francese il paramezzale era costituito da due tavole sovrapposte a intestatura semplice ma le due tavole erano sfalsate tra di loro quindi in sostanza una fattispecie di palella considerando poi l'infinita di chiodi e barre di rame che univano tutte le parti dalla chiglia al paramezzale.
Oppure lo stile inglese con palella ma una tavola sola con intestatura semplice sinceramente non mi era mai capitata e per questo che sto cercando di darmi anche una spiegazione che a livello strutturale almeno per ora non riesco a trovare.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 7:17 pm

Sandro, una spiegazione vera e propria (mi viene in mente la mancanza di adeguato spessore, ad esempio, o l'interferenza con la calettatura per i madieri), non la trovo nemmeno io. Ma se non era impalellato sul vascello.....

Su di un disegno rilevato da piani originali appare costituito da due tavole sovrapposte.
Su di una foto che ritrae una "replica" di leudo in costruzione sembrerebbe una tavola unica.Vallo a capire.Ma io sono semplicemente "prestato" a questo tipo di imbarcazioni.

Ops! L'utente dei tappi adesso avrà' capito che non sono un esperto di costruzione
navale antica.
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 9:41 pm

Vedi finche sono due tavole sovrapposte e i tagli non coincidono ma sono sfalsati lo riesco a comprendere dato che offrono una resistenza abbastanza alta come una palella che viene fatta proprio per aumentare la superficie di contatto tra i due legni.
Una tavola sola su una imbarcazione di 15 metri unita ad intestatura semplice sinceramente lo vedo un punto critico, ma tutto è possibile in fondo non è facile sapere tutto sull'architettura navale antica.
Se poi consideriamo che la chiglia i quinti (o costole) il paramezzale costituiscono l'ossatura principale di una imbarcazione e deve essere flessibile ma allo stesso tempo resistente e che ogni parte è costruita con specifici incastri ( un semplice boccaporto ha degli incastri da paura) perchè il paramezzale, che dovrebbe essere equivalente alla chiglia tenendo con essa tutti i quinti, abbia dei punti critici?

Come vedi neanche io sono un esperto di costruzioni navali antiche

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 10:05 pm

Palelle per palelle, ad esempio, quella all'inglese (longitudinale, per dirla più' semplicemente), mi e' sempre sembrata una stranezza.Eppure era proprio cosi'.

N.B:
Non ho difficoltà' ad ammettere di non essere un esperto. L'utente dei tappi ci ha azzeccato!
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 10:07 pm



Con questa immagine per oggi è tutto, riprenderemo forse nel week end in compenso devo dire che in quattro giorni ho quasi completato un progetto e a pensare che qualche anno fa per arrivare a questo punto mi ci sono voluti quasi 4 mesi.

Forse è la curiosità di mettere in pratica la mia idea realizzativa che mi sta facendo andare avanti cos' spedito.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 10:14 pm

Si vero Gabriele anche a me quando la ho vista la prima volta mi è sembrata strana poi ragionandoci un pochino sopra ho dato come risposta al quesito che era un sistema conveniente per sostituire la parte di chiglia, con la palella in quella posizione si poteva agevolmente smontare rispetto alla palella di tipo diciamo francese.

Ma come ripeto questa è solo una mia interpretazione.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 10:15 pm

E perche' si sarebbe dovuta smontare la chiglia ??
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 10:17 pm

Per proteggere la chiglia esisteva la sottochiglia.
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 10:23 pm

Bella domanda: forse per lo stesso motivo che si mette il sotto chiglia, o forse perchè non usavano il rame ma il ferro per unirle le parti e questo rovinava il legno e quindi la tenuta; come vedi troppi forse

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da gabriele68 il Mer Gen 06, 2016 10:24 pm

Tutti e due messi insieme non facciamo un esperto buono !
avatar
gabriele68
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 2856
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Mer Gen 06, 2016 10:27 pm

Per quanto mi riguarda sicuro, non mi sono mai professato tale e neanche ci tengo. Mi piace scoprire ogni giorno una nuova cosa che distrugga quella precedente, come vedrai nella mia firma uso molto quel motto, fa parte di me.

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da Francesco48 il Ven Gen 08, 2016 2:34 pm

Ciao Sandro, per quello che sò, il paramezzale non ha incastri ma di taglio tronco , la presenza di paramezzale con incastri è solo libertà di alcuni disegnatori (non professionisti). Considera che sui 16 /18 metri f.t. il paramezzale misura circa 8/9 metri.Come ben Tu sai , molti si ispirano al /4 cannoni , anche se costruiscono una zattera.
buon vento

Francesco48
Utente Senior
Utente Senior

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da santos il Sab Gen 09, 2016 10:23 am

Grazie Gabriele e Grazie Francesco ho provveduto a modificare il paramezzale con taglio netto come si può vedere dall'immagine seguente



Poi esaminando l'immagine 3D dei vari particolari costruttivi mi sono accorto di un altro errore che ora provvederò a sistemare



da questa immagine si può vedere chiaramente
Buona giornata a tutti
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
avatar
santos
Admin
Admin

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 30.07.13

http://www.archmodelship.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leudo i tre fratelli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum